Nasce il podcast “Trucioli”

Categoria: Libri, News

Quando ero piccolo avevo un libro che mostrava come funzionavano le cose. Ogni pagina mostrava un disegno che rappresentava un oggetto comune (un orologio, per esempio) o un edificio pubblico (mi ricordo in particolare un ospedale). Nulla di sensazionale fino a qui, ma in quel libro era possibile vedere l’interno di questi oggetti o edifici, scoprendo così i meccanismi che muovono le lancette o le decine di lavoratori che garantiscono la salute dei pazienti tra cucine, impianti di riscaldamento e sale operatorie.

In questi giorni ho aperto un podcast dove intervisto scrittrici e scrittori per capire come funziona il processo creativo nelle loro teste. Quali routine seguono? Quali metodi adottano? Cercherò insomma di procedere a ritroso fino alla nascita di un’idea e discutere di come il processo di scrittura assomigli a qualunque altra forma di artigianato.

Per questo l’ho chiamato Trucioli, che sono i riccioli lasciati dalle matite appena temperate o i resti di qualunque oggetto di legno lavorato con seghe, raspe o sgorbie. Romanzi, sceneggiature e canzoni sono il prodotto finito, ma prima c’è tanto lavoro di bottega. L’obiettivo di questo podcast è insomma quello di aprire una porticina su questo mondo, e osservare cosa succede lì dentro.

Trovate Trucioli su Spreaker ma anche su tante altre piattaforme come:
Spotify
Podcast Addict
Podchaser

Elenco delle puntate
1. Dalle sceneggiature ai romanzi, con Alessio Pizzicannella
“Il cacciatore”, un’avventura lunga quattro anni, con Fabio Paladini
3. Redattrice e autrice: due mondi in simbiosi, con Nicoletta Bortolotti